Skip to main content
Exhibition22

Vito Savino

By 15/06/2022Agosto 3rd, 2022No Comments

Vito Savino

Date: 22/27 agosto
Orari: 18.00 – 23.00
Sede: Chiesa di San Giuseppe
Accesso libero

Acque sempre nuove da antichissime sorgenti abbeverano gli occhi stanchi di lavoro dell’artista. Sgorgano piene di vita dal profondo queste acque, dopo aver abitato l’intimità della terra. Niente è bello quanto il profondo, il soltanto immaginabile, quel pensiero furtivo, che non riusciamo a cogliere se non per un’istante. La mano dell’artista realizza attraverso i corpi la presenza di questo invisibile, la sua mente intuisce il nome nascosto delle cose. Quanto le piccole cose della natura, macchine biologiche di meditazione, possono suscitare, nel credente e nel non credente, un sentimento universale o per lo meno condivisibile attraverso il lavoro dell’artista?
Vito Savino si offre con l’esposizione “NUNC”, utilizzando il mistero del gesto pittorico, di rispondere a questo impegnativo quesito.” – Prof. Simone De Summa

È un artista italiano nato nel 1975 a Conversano in provincia di Bari. Dopo gli studi all’Accademia delle Belle Arti di Brera si è specializzato in arte-terapia con l’indirizzo in costruzione dell’immagine. Si muove agilmente dal piccolo formato dell’illustrazione ai grandi formati della pittura, sia su tela che su legno e muratura. Trova la sua principale fonte di ispirazione nelle forme e nei colori della natura, i cui dettagli ama decontestualizzare per ricomporne l’essenza in contesti inusuali e onirici. Artista poliedrico, particolarmente incline alla contaminazione, alla ricerca e alla sperimentazione, nei suoi dipinti mescola linguaggi e situazioni nella più assoluta libertà, dando vita a un viaggio interiore e di nomadismo culturale.
Dal 2012 collabora con il festival Imaginaria realizzando le illustrazioni presenti nei manifesti e nelle campagne di comunicazione.

www.vitosavino.it

LE MOSTRE