Skip to main content
News

Laboratorio di cinema d’animazione e Giuria Kids

By 10/06/2023Novembre 5th, 2023No Comments

Laboratorio di cinema d'animazione e Giuria Imaginaria Kids

IL LABORATORIO
La stop motion è una particolare tecnica di ripresa cinematografica caratterizzata dalla possibilità di scattare fotogrammi singoli che corrispondono a un piccolo movimento dell’oggetto inquadrato. Si basa sul principio di persistenza retinica, l’occhio umano trattiene l’immagine per qualche frazione di secondo anche dopo che l’immagine stessa scompare dalla nostra visione reale. Quando parliamo di stop motion come tecnica di animazione parliamo di un insieme di tecniche (claymation, cut out animation, puppet animation, pixilation ecc.) che si basano sull’utilizzo della materia da manipolare e muovere nello spazio.

Il laboratorio condotto da Ahmed Neb Bessib sarà un percorso di costruzione di immaginari in movimento. I partecipanti avranno la possibilità di creare, con le carte ritagliate, personaggi e scenografia che verranno animati per dare vita a piccoli video di storie fantastiche.

Date: dal 22 al 25 agosto
Orari: dalle 16.00 alle 18.00
Numero massimo di partecipanti: 20
Età consigliata: 9+
Luogo: Sala Conferenze di San Benedetto (primo piano)
Quota per ogni partecipante: 15€ (da pagare il primo giorno di laboratorio)
Modalità d’iscrizione: l’iscrizione si effettua esclusivamente online attraverso il form presente in questa pagina.

LA GIURIA KIDS
Tutti i partecipanti del laboratorio faranno parte della Giuria della sezione Kids di Imaginaria!
Pertanto, oltre le attività di laboratorio, ci saranno anche momenti di formazione sui linguaggi e le tecniche utilizzate nel cinema d’animazione.
Ogni sera i piccoli giurati avranno un posto in prima fila per poter visionare e giudicare i cortometraggi in concorso.
Le proiezioni della sezione Kids saranno effettuate nel “Giardino dei Limoni” del Complesso di San Benedetto secondo gli orari previsti in programma.

Ahmed Ben Nessib è un disegnatore e regista di cortometraggi animati nato a Tunisi nel 1992. I suoi disegni sono stati pubblicati su diversi giornali e riviste tra le quali “Internazionale”, “Lo straniero” “CavallinoRivista” “Linus” e “Solstizio“. Il suo primo cortometraggio EKART è stato pubblicato nel volume 5 dei Dvd “Animazioni, Cortometraggi Italiani Contemporanei”, ed è stato premiato in Francia e in Italia. Con Libri Somari, la casa editrice che ha fondato insieme a Samuele Canestrari, ha pubblicato due libri “Ekart/la tecnica del nuotatore” e “L’Assassino è sempre più confuso“. Collabora con la galleria Tricromia (Roma). Nel 2021, insieme a Samuele Canestrari ha pubblicato “Alice abita ancora qui – t/19” a cura di Giuseppina Frassino con un testo di Ascanio Celestini.

Questo modulo non è più disponibile.